Cechoville

cechoville-modena7-12 Marzo 2016
Čajka Teatro d’Avanguardia Popolare
via della Meccanica-Modena

Cechoville
laboratorio di teatro urbano su Anton Cechov

direzione Riccardo Palmieri di Arterie C.i.r.t.
ideazione Monica Ciarcelluti di Arterie C.i.r.t.

promosso da Arterie Cirt
con il sostegno de Le Funambole
in collaborazione con Instabile 19 e TeatroLab

Cechoville nasce come laboratorio permanente e itinerante per la messa in scena di “Viaggio a Cechoville”, spettacolo di teatro urbano. Il gruppo di ricerca guidato da Monica Ciarcelluti, attrice e regista di Arterie, ha il fine di mettere l’attore in continua posizione speculativa affinché la messa in scena sia sempre rigenerata e viva. Viaggio a Cechoville è un’opera aperta, un organismo mutevole e si trasforma con la geografia dei suoi movimenti e si arricchisce continuamente di nuovi materiali. È un viaggio drammatico.

Poetica pedagogica
La poetica pedagogica del Gruppo Arterie nasce dal percorso di vita e di formazione che vede l’esplorazione del testo come indagine prima intima e personale, poi come immaginario collettivo e condiviso. Prioritario è lo studio dell’immagine teatrale, della composizione legata al tema e della deframmentazione linguistica, tutti assorbiti dalla scuola russa soprattutto di ultima generazione. Un approccio teatrale che attinge sia dall’aspetto liturgico e del rituale sia dallo sviluppo ludico e creativo. Punto di forza è l’analisi del testo che apre a tematiche inesplorate. Nel lavoro in sala, nel processo di costruzione, centrale diventa la figura dell’attore come autore del proprio ruolo e della propria vita sulla scena, generando inoltre un meccanismo di creazione basato sulla ricerca dell’energia dell’attore, attraverso l’uso dell’improvvisazione.

  • orari di lavoro: 19.00-22.00 (lun-mar-mer), 16-22 (gio), venerdì e sabato spettacolo
  • quota iscrizione € 80
  • info e contatti: 340.8250294-366.4110289
  • scrivere a: cajkateatro@gmail.com