I Tamini della luce nel paese dei sogni

10,00

“Chi è quello lì?
Mi fa paura davvero!
è un ladro di sogni.
Li ha tutti con sé.”

Descrizione

Il ladro di sogni è, in realtà, un bambino al quale è stata sottratta la capacità di sognare. Egli vive in un palazzo bellissimo circondato da tutto ciò di cui non ha realmente bisogno. Ha tutto, tranne gli amici, e soprattutto, non ha sogni. Per questo li ruba.
Il gruppo, che a volte discrimina, allontana, crea dolore, in questa fiaba è fonte di gioia e salvezza per le paure del ladro di sogni.
I bambini, se non avviati all’idea che sforzarsi per il superamento degli ostacoli è un’azione fondamentale per il conseguimento della felicità, possono credere che tutto possa essere ottenuto facilmente, persino sognare.
Vivere significa saper resistere allo scoramento e allo sconforto mettendo in campo tutta la nostra creatività …e i bambini vanno sostenuti in questo processo. Questa fiaba vuole essere un inno alle infinite possibilità che la vita ci offre e alla luce interiore che appartiene a ciascun essere umano e che può rappresentare davvero il cambiamento per una umanità più solidale.

Informazioni aggiuntive

Peso 100 g
Dimensioni 21 × 21 × 0.5 cm
Autore

Giulia Parrucci

Collana

Fiabe agite BimboTeatro

Editore

Edizioni TeatroLab

TeatroLab©